SOLON Velocity Power Plants Single Axis

Condizioni generali di vendita.

Le presenti condizioni generali di vendita si applicano ai contratti conclusi tra SOLON S.p.A. (di seguito “SOLON” ), persona giuridica che agisce nell’esercizio della propria attivitàimprenditoriale ed un consumatore (di seguito “Acquirente”), persona fisica che agisce perscopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionaleeventualmente svolta.

1. CONCLUSIONE DELLA FORNITURA

1.1 Le offerte redatte da SOLON hanno carattere puramente indicativo e non vincolante se non seguite da conferma d’ordine di SOLON.

1.2 Eventuali modifiche, riduzioni od aggiunte agli ordini già confermati da SOLON non saranno valide se non fatte risultare per iscritto e successivamente riconfermate da SOLON, mediante emissione di nuova conferma d’ordine che annulli e sostituisca la precedente.

1.3 L’accordo sulla fornitura si intende definitivamente accettato da SOLON solo al momento della ricezione da parte di SOLON della conferma d’ordine inviata da SOLON sottoscritta per accettazione da parte
dell’Acquirente. Il contratto si considera concluso in tale momento.

1.4 Qualora una o più clausole delle presenti condizioni di vendita non siano valide, resteranno valide ed applicabili tutte le restanti condizioni di vendita.
 

2. OGGETTO DELLA FORNITURA

2.1 Le forniture comprendono solo quanto espressamente specificato nelle conferme d’ordine di SOLON e sono regolate dalle presenti condizioni.

2.2 Salvo diversi accordi scritti tra le parti, le presenti condizioni di vendita, note ed accettate dall’Acquirente, si applicano per la fornitura e vendita di moduli fotovoltaici, celle, inverter e altri componenti necessari per
l’assemblaggio dei moduli stessi (i “Prodotti”).

2.3 Nell’ambito della fornitura di moduli fotovoltaici, SOLON, qualora si renda necessario, si riserva la facoltà di fornire modelli diversi da quelli richiesti dall’Acquirente qualora questi non siano disponibili, fatto salvo il rispetto delle caratteristiche elettriche minime indicate nella conferma d’ordine.
 

3. CONSEGNA

3.1 La consegna, ai sensi dell’art. 1510 del Codice Civile, si intende convenuta nei magazzini di SOLON (“ex works”) ed eseguita all’atto della consegna dei Prodotti all’Acquirente, al vettore o allo spedizioniere da questi incaricato, salvo quanto diversamente previsto dalla conferma d’ordine.

3.2 Tuttavia, se per un motivo qualsiasi, una volta approntati i Prodotti, non è avvenuta la consegna per fatto indipendente dalla volontà di SOLON, la consegna si intende ad ogni effetto eseguita – ai fini del rispetto dei termini di consegna e di quanto previsto dal successivo articolo 4 - con semplice avviso di “merce pronta” all’Acquirente.

3.3 Avvenuta la consegna, ai sensi dell’art. 1523 c.c., tutti i rischi sui Prodotti si trasferiscono in capo all’Acquirente.

3.4 L’Acquirente o un suo delegato, al momento del ritiro o della consegna dei Prodotti presso la destinazione finale, è tenuto a controllare tutti i Prodotti o, qualora fosse impossibilitato ad effettuare immediatamente tale verifica, a firmare il documento di trasporto (D.D.T.) con riserva di controllo.
 

4. TERMINI DI CONSEGNA

4.1 I Prodotti approntati nei termini concordati saranno fatturati e spediti presso la sede, la residenza o il domicilio indicato dall’Acquirente nell’ordine di acquisto.

4.2 Le date di consegna indicate nella conferma d’ordine corrispondono:

  • in caso di consegna “ex works – magazzini Solon”, alla data in cui i Prodotti saranno disponibili per il ritiro presso la sede indicata, mediante apposita comunicazione di SOLON inviata all’Acquirente (avviso di “merce pronta”);
  • in caso di organizzazione del servizio di trasporto da parte di SOLON, con addebito delle spese all’Acquirente, alla data di consegna dei prodotti al vettore o allo spedizioniere.
  • La scelta tra le due modalità di consegna sarà indicata nella conferma d’ordine inviata da SOLON.
     

4.3 I termini di consegna si intendono automaticamente prorogati qualora l’Acquirente non adempia puntualmente agli obblighi contrattuali (fatta salva la facoltà di SOLON di risolvere il contratto di cui al successivo articolo 9) ed in ogni caso qualora si verifichi una delle seguenti circostanze:

  • i pagamenti non vengano effettuati puntualmente;
  • l’Acquirente non fornisca in tempo utile tutti i dati necessari all’esecuzione della fornitura e non dia prontamente l’approvazione di schemi o disegni ove sia richiesto da SOLON;
  • l’offerta e/o la conferma d’ordine di SOLON non vengano confermate dall’Acquirente per iscritto entro 5 (cinque) giorni dalla loro ricezione;
  • l’Acquirente richieda delle varianti durante l’esecuzione della fornitura;
  • l’Acquirente non fornisca in tempo utile eventuali materiali di sua fornitura necessari all’esecuzione dell’ordine;
  • la dilazione della consegna sia dovuta a cause di forza maggiore (si includono, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, scioperi di fornitori, trasportatori o vettori, ecc.)
  • l’Acquirente non appronti debitamente e tempestivamente i locali o le superfici in cui i Prodotti devono essere montati o installati, o non sia ancora provvisto delle necessarie autorizzazioni di legge per procedere all’installazione.
     

4.4 In tutti i casi sopra richiamati, SOLON si riserva la facoltà di destinare i Prodotti a clienti terzi, senza che ciò possa essere considerato un inadempimento contrattuale da parte di SOLON e senza che ciò comporti obbligo di risarcimento degli eventuali danni subiti dall’Acquirente.

4.5 In tutti i casi sopra richiamati, la determinazione della nuova data di consegna sarà ad esclusiva discrezione di SOLON, in base alle proprie esigenze interne di produzione o di approvvigionamento di materiali.

4.6 I Prodotti possono essere consegnati da SOLON in anticipo rispetto alla data stabilita, previo consenso scritto dell’Acquirente.

4.7 Nel caso di ritardato ritiro o ritardata consegna dei Prodotti per fatto imputabile all’Acquirente, SOLON si riserva di addebitare all’Acquirente le spese di magazzino, di manutenzione, di custodia e di assicurazione relative ai Prodotti.
 

5. PENALI PER MANCATO RITIRO

5.1 Qualora SOLON abbia comunicato per iscritto all’Acquirente che i Prodotti sono pronti per la consegna e entro i 10 (dieci) giorni successivi alla ricezione di tale comunicazione da parte dell’Acquirente, quest’ultimo non li abbia ritirati o presi in consegna organizzandone il relativo trasporto o comunque non abbia reso possibile la loro consegna per causa ad esso imputabile, l’Acquirente sarà tenuto, per ogni settimana di ritardo successiva al 10° (decimo) giorno dalla ricezione della suddetta comunicazione, al pagamento di una penale di importo pari al 5% (cinque per cento) del valore dei Prodotti non consegnati, fino alla concorrenza massima dell’importo pari al 20% (venti per cento) del valore dei prodotti non consegnati.

5.2 Dopo il 31° (trentunesimo) giorno dalla ricezione della suddetta comunicazione da parte dell’Acquirente senza che quest’ultimo abbia provveduto a prendere in consegna i Prodotti, SOLON potrà dichiarare risolto il contratto ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1456 c.c., trattenendo a titolo di penale gli importi fino a quel momento eventualmente versati dall’Acquirente, fino alla concorrenza massima dell’importo pari al 20% (venti per cento) del valore dei prodotti non consegnati, e riservandosi il diritto di richiedere il risarcimento dei maggiori danni causati dall’inadempimento dell’Acquirente.
 

6. PREZZI

6.1 I prezzi dei Prodotti sono quelli indicati nella conferma d’ordine emessa da SOLON e sottoscritta per accettazione dall’Acquirente.

6.2 Nella conferma d’ordine sono indicati anche i costi per l’imballaggio (pallett) e la procedura per la restituzione dei pallet ed eventualmente dei corners. Eventuali imballi particolari richiesti dall’Acquirente saranno addebitati a parte.

6.3 I prezzi si intendono “ex works magazzini SOLON”, eccetto quanto diversamente indicato nella conferma d’ordine. Qualora vengano pattuite consegne inclusive del servizio di trasporto dei Prodotti, il relativo costo del trasporto, unitamente al costo dell’assicurazione sui Prodotti da consegnare, sarà preventivamente indicato nella conferma d’ordine e conseguentemente addebitato all’Acquirente in fattura.

6.4 SOLON si riserva la facoltà di modificare senza preavviso i prezzi in funzione di aumenti del costo delle materie prime e dei trasporti, delle tariffe salariali, delle imposte e delle tasse, ecc., salvo il diritto dell’Acquirente di recedere dal contratto qualora il prezzo finale sia superiore al 20% del prezzo originariamente concordato.
 

7. MODALITA’ DI PAGAMENTO

7.1 I pagamenti devono essere effettuati entro la/e scadenza/e prevista/e nella conferma d’ordine inviata da SOLON.

7.2 I pagamenti dovranno essere accreditati esclusivamente sulle coordinate bancarie di SOLON indicate nella conferma d’ordine o corrisposti ad incaricati della stessa muniti di espressa procura scritta a riscuotere e quietanzare.

7.3 In caso di pagamento tramite ricevuta bancaria, verrà addebitato l’importo di € 2,5 (euro due/50cent) per le spese di incasso.

7.4 Salvo diversi accordi, tutti i pagamenti si intendono effettuati in EURO.
 

8. RITARDO NEI PAGAMENTI

8.1 In caso di ritardato pagamento, a partire dal 10° (decimo) giorno di ritardo rispetto alla scadenza indicata in fattura, l’importo dovuto a SOLON verrà automaticamente aumentato, senza necessità di comunicazione scritta, degli interessi di mora al saggio legale.

8.2 In caso di mancato pagamento entro il 10° (decimo) giorno dal momento in cui esso è dovuto di una sola rata purché eccedente l’ottava parte del prezzo concordato, SOLON avrà il diritto di risolvere il contratto e di provvedere immediatamente al ritiro dei Prodotti già consegnati, trattenendo le somme già percepite a titolo di indennità, fino ad una somma pari al 20% del prezzo finale originariamente concordato, con obbligo di restituire l’eventuale  ccedenza,. Resta salvo il diritto di SOLON al risarcimento dei maggiori danni causati dall’inadempimento dell’Acquirente.
 

9. ANNULLAMENTO ORDINE – SOSPENSIONE ORDINE

9.1 Nel caso di pagamento di anticipo da versare da parte dell’Acquirente al momento della conclusione del contratto così come definita all’articolo 1.3, SOLON si riserva il diritto, senza che possa essere riconosciuta alcuna somma a favore dell’Acquirente a titolo di penale o di risarcimento danni, di annullare l’ordine qualora questi ritardi il pagamento dell’anticipo oltre i dieci (10) giorni dalla data di sottoscrizione della conferma d’ordine.

9.2 In qualunque momento l’esecuzione della fornitura potrà essere sospesa da parte di SOLON in caso di mutamento delle condizioni patrimoniali dell’Acquirente ai sensi ed agli effetti dell’art. 1461 del Codice Civile o in caso di ritardato pagamento di una o più rate previo avviso all’Acquirente.
 

10. RISERVA DI PROPRIETA’

10.1 SOLON conserva la proprietà sui Prodotti fino all’integrale pagamento del prezzo, degli interessi di mora e degli altri importi eventualmente dovuti ad altro titolo.

10.2 Qualunque atto dell’Acquirente che, all’infuori di esplicito consenso scritto, arrechi pregiudizio al diritto di proprietà di SOLON, comporterà l’obbligo dell’Acquirente di risarcire integralmente i danni cagionati.

10.3 L’Acquirente non ha il diritto di costituire garanzie reali o in generale di dare in garanzia di un proprio debito un Prodotto ancora di proprietà di SOLON. Nel caso in cui lo faccia, tutte le somme di denaro ancora dovute a SOLON diventeranno immediatamente esigibili.

10.4 In caso di rivendita dei Prodotti a terzi sub-acquirenti, autorizzata per iscritto da SOLON, l’Acquirente originario è comunque tenuto ad informare la terza parte della riserva di proprietà di SOLON sui Prodotti oggetto della vendita.
 

11. DATI TECNICI

11.1 SOLON si riserva il diritto di apportare in qualunque momento modifiche inerenti alle caratteristiche tecniche dei Prodotti che ritenesse convenienti o opportune, idonee a migliorare la produttività e/o la sicurezza del prodotto, senza preavviso.

11.2 Qualora l’Acquirente proponga delle modifiche tecniche a quanto previsto da SOLON nell’offerta, nella conferma d’ordine o nei disegni presentati, affinché le medesime divengano di obbligatoria applicazione, dovrà esistere pieno accordo scritto delle parti sulle variazioni che tali modifiche dovessero apportare sui prezzi e sul periodo di consegna precedentemente stabiliti.
 

12. DIRITTO DI RECESSO IN CASO DI CONTRATTI NEGOZIATI FUORI DAI LOCALI COMMERCIALI

12.1 Per contratti negoziati fuori dai locali commerciali si intendono i contratti conclusi tra SOLON ed un consumatore:
a) durante la visita del personale SOLON al domicilio del consumatore o nei locali in cui il consumatore
si trovi, anche temporaneamente;
b) In area aperta al pubblico;
c) Per corrispondenza o comunque in base ad un catalogo che il consumatore ha consultato senza la presenza del personale SOLON o incaricato da SOLON;

12.2 L’Acquirente ha diritto, ai sensi degli artt. 64 e 65 D.Lgs. nr. 206/2005, di recedere dal contratto senza penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 10 (dieci) giorni lavorativi dall’invio dell’ordine da
parte dell’Acquirente, ai sensi dell’art. 65 D. Lgs. Nr. 206/2005, mediante l’invio di comunicazione scritta a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento presso la sede di SOLON, in Carmignano di Brenta
(PD), 35010, via dell’industria e dell’Artigianato nr. 2
La comunicazione può essere inviata, entro lo stesso termine, mediante telegramma, telex, fax o posta elettronica, a condizione che sia confermata con lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le 48 (quarantotto) ore successive.
La lettera raccomandata si intende inviata in tempo utile se consegnata all’ufficio postale accettante entro il termine indicato.

12.3 In luogo della comunicazione di cui sopra, il recesso può essere esercitato mediante restituzione dei prodotti alla sede di SOLON entro il medesimo termine di 10 (dieci) giorni.

12.4 Ai sensi dell’art. 67 D. Lgs. Nr. 205/2006, con la ricezione da parte di SOLON della comunicazione di recesso inviata dall’Acquirente, le parti sono sciolte dalle rispettive obbligazioni.

12.5 L’Acquirente è tenuto a restituire i Prodotti a SOLON entro il termine di 10 (dieci) giorni dal ricevimento degli stessi.

12.6 Condizione necessaria per l’esercizio del diritto di recesso da parte dell’Acquirente è l’integrità dei Prodotti e dell’imballaggio originale.

12.7 Le spese per la restituzione dei prodotti sono interamente a carico dell’Acquirente. Solon riceverà i Prodotti restituiti ai sensi del presente articolo firmando il documento di trasporto (DDT) con “riserva di
controllo”.

12.8 SOLON dovrà rimborsare all’Acquirente le somme eventualmente versate, ivi comprese quelle versate a titolo di caparra, entro 30 (trenta) giorni dalla data in cui è venuta a conoscenza dell’esercizio del diritto di
recesso da parte dell’Acquirente e comunque non prima dell’effettiva restituzione dei Prodotti.
 

13. DIRITTO DI RECESSO IN CASO DI CONTRATTI CONCLUSI A DISTANZA

13.1 Per contratti conclusi a distanza si intendono i contratti conclusi tra SOLON ed un consumatore qualora si impieghino esclusivamente tecniche di comunicazione a distanza, ossia che non prevedono la presenza fisica e simultanea delle due parti.

13.2 L’Acquirente ha diritto, ai sensi degli artt. 64 e 65 D.Lgs. nr. 206/2005, a recedere dal contratto senza penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 10 (dieci) giorni lavorativi decorrenti dalla ricezione dei Prodotti, mediante l’invio di comunicazione scritta a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento presso la sede di SOLON, in Carmignano di Brenta (PD), 35010, via dell’industria e dell’Artigianato nr. 2
La comunicazione può essere inviata, entro lo stesso termine, mediante telegramma, telex, fax o posta elettronica, a condizione che sia confermata con lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le 48 (quarantotto) ore successive.
La lettera raccomandata si intende inviata in tempo utile se consegnata all’ufficio postale accettante entro il termine indicato.

13.3 In luogo della comunicazione di cui sopra, il recesso può essere esercitato mediante restituzione dei Prodotti alla sede di SOLON entro il medesimo termine di 10 (dieci) giorni.

13.4 Ai sensi dell’art. 67 D. Lgs. Nr. 205/2006, con la ricezione da parte di SOLON della comunicazione di recesso, le parti sono sciolte dalle rispettive obbligazioni.

13.5 L’Acquirente è tenuto a restituire i Prodotti entro il termine di 10 (dieci) giorni dal ricevimento degli stessi.

13.6 Condizione per l’esercizio del diritto di recesso è l’ integrità dei Prodotti e del loro imballaggio originale.

13.7 Le spese per la restituzione dei Prodotti sono interamente a carico dell’Acquirente.

13.8 SOLON dovrà rimborsare all’Acquirente le somme eventualmente versate, ivi comprese quelle versate a titolo di caparra, entro 30 (trenta) giorni dalla data in cui è venuta a conoscenza dell’esercizio del diritto di recesso da parte dell’Acquirente e comunque non prima dell’effettiva restituzione dei Prodotti.
 

14. PROPRIETA’ INTELLETTUALE

14.1 SOLON si riserva i diritti, il titolo e la proprietà intellettuale su documenti, disegni e schede fornite all’Acquirente.

14.2 L’Acquirente non potrà fornire tale documentazione a terze parti né divulgarne il contenuto totale o parziale senza previa autorizzazione scritta di SOLON.
 

15. CONTROVERSIE

15.1 Qualsiasi contratto concluso da SOLON è disciplinato dalla vigente legislazione italiana.

15.2 Per qualsiasi controversia relativa ai contratti conclusi da SOLON, alla loro interpretazione e/o alla loro esecuzione, è esclusivamente competente il foro di residenza dell’Acquirente.

15.3 Le eventuali contestazioni circa i Prodotti non dispensano l’Acquirente dall’osservare le condizioni di pagamento, i termini contrattuali ed ogni altra disposizione prevista dal presente documento.

15.4 Le spese di contratto, la sua registrazione e l’eventuale trascrizione sono a carico dell’Acquirente.

SOLON condizioni generali di vendita PDF download

Copyright © 2013 SOLON S.p.A., LLC All rights reserved. P.IVA: 04039610284